Romagnoli è il chiodo fisso, ma in difesa servono anche nomi nuovi