Mario può fare molto di più