La 10 come stimolo, il derby come rilancio: Honda, ora tocca a te