Salviamo la prestazione ma ora torniamo a fare il Milan