E' colpa di tutti, proprio tutti