Sinisa ha ragione, ma anche torto