Milanello, Galliani e Maiorino a pranzo con Mihajlovic