Prepariamoci a un altro anno di sofferenza