Squadra che vince non si cambia: Miha conferma quasi tutti. E Balotelli scalpita