Ambrosini: "Il Milan è stato poco propositivo"