Coraggioso Mihajlovic, tanti rischi (giusti?) contro il Torino