Poco tempo per decisioni pesanti: anche il 4-3-3 non ha convinto