Antonelli abbatte il Chievo, Miha respira: Milan a sedici punti, ma troppi gol sbagliati nella ripresa