Da Romagnoli a Donnarumma, è arrivato il momento di Calabria