CorSera, se questo Milan avesse l'incoscienza di Donnarumma sarebbe già a buon punto