Miha sceglie Niang e non Honda: azzardo o mossa vincente?