Romagnoli: "A Torino per imporre il nostro gioco"