Cerci: "Sto bene qui. E' sempre fondamentale gestire la pressione. Modelli? Robben e Totti"