Una presenza in più e la metà dei gol presi: Gigio ha superato Diego anche nei numeri