Fuori Cerci, dentro Luiz Adriano. Milan più offensivo contro il Verona