Troppi punti persi per strada, ora però si deve guardare avanti