Rivera: "Al Milan serve un tecnico più abituato ad avere rapporti con i giocatori"