De Sciglio-Antonelli, gioie e (ancora) dolori del Milan di Coppa