Milan, storia di un allenatore supportato sempre a metà