Milan, la squadra sta con Miha ma col Carpi nessuno può sbagliare