È cambiata la filosofia di gioco, vincono le ripartenze: il Milan risorge grazie al "Sinisa style"