La rivincita di Montolivo e Honda, adesso San Siro applaude