Non solo il Milan: anche club inglesi sulle tracce di Isco