GaSport, Eranio: "Questo Milan è ormai una mina vagante"