Eroe Sinisa, si è preso il Milan. Adesso terzo posto (im)possibile