Milan, a Palermo c'è l'esame per restare grande. Oggi vale più del derby: basta sprecare conferme