Niang batte Balotelli e si prende il Genoa: l'attacco non cambia più