Pirlo porta in America un altro grande del pallone?