Chievo punto di non ritorno, Primavera in grande spolvero