El Shaarawy e Perotti, due mosse per il terzo posto... della Roma