Mihajlovic punge gli attaccanti. Risponderanno a suon di gol?