Una confusa via di mezzo: ecco il retroscena del contratto di Brocchi