Illusioni finite, ma il 21 maggio resta la nostra Manchester