Mihajlovic e la mossa di chi non ha più nulla da perdere: Locatelli