Questo Milan ha staccato la testa a Reggio Emilia. E per il futuro? Ora il nome è Prandelli