SM RELIVE/ Montolivo: "La colpa è in primis dei giocatori". Abate: "Reazione d'orgoglio"