CorSport, Albertini: "C'è troppa confusione"