"La lingua batte sempre dove il dente duole: la dirigenza"