La volta "buona"?