Montolivo: "Espulsione e rigore sembravano netti"