Storia rossonera, 24 maggio: dalla Coppa Campioni ai saluti di Maldini