Storia rossonera, 28 maggio: una data, due Champions League