Caro presidente, il tempo è denaro