Berlusconi-cinesi, cala il gelo. È l'unico a non voler vendere