CorSera, Montella compromesso fra Berlusconi, Galliani e cinesi